Formazione e assistenza tecnica nei controlli non distruttivi

Norma UNI EN ISO 3834

La norma UNI EN ISO 3834

I procedimenti come la saldatura a fusione sono largamente impiegati per fabbricare molti prodotti. In alcune aziende essi costituiscono la caratteristica principale della produzione.

Tali prodotti vanno dal più semplice al più complesso. Come esempi si possono citare recipienti in pressione, apparecchiature domestiche e agricole, gru, ponti, veicoli da trasporto e altri prodotti.

Questi procedimenti hanno una grande influenza sui costi di fabbricazione e sulla qualità del prodotto.

E' quindi importante che questi procedimenti siano eseguiti nel modo più efficiente e che siano effettuati controlli appropriati su tutti gli aspetti dell'operazione.

Si mette in rilievo che la ISO 3834 non è una norma del sistema di gestione della qualità che sostituisce la ISO 9001:2000. Comunque la ISO 3834 può essere uno strumento utile quando la ISO 9001:2000 viene applicata dai costruttori.

La specificazione dei requisiti di qualità per i procedimenti di saldatura è importante perchè la qualità di questi procedimenti non può essere di questi procedimenti non può essere facilmente verificata. Perciò questi provvedimenti sono considerati processi “speciali” come rilevato dalla ISO 9000:2000 .

La qualità non può essere controllata sul prodotto, ma deve essere “costruita” nel prodotto. Anche i controlli non distruttiv più estesi e più severi non migliorano la qualità del prodotto.

Affinché i prodotti siano esenti da grossi problemi in produzione e in servizio, è necessario prevedere controlli, a partire dalla fase di progettazione, attraverso la scelta dei materiali, fino alla fabbricazione e alla successiva ispezione. Per esempio, una progettazione inadeguata può creare difficoltà serie e costose in officina, in cantiere o in servizio. Una scelta non corretta dei materiali può portare a problemi, quale per esempio la formazione di cricche nei giunti saldati.

Per assicurare una fabbricazione senza difetti ed efficiente, la direzione dell'azienda è necessario che valuti e cerchi di capire l'origine dei potenziali inconvenienti ed introduca appropriate procedure per la loro eliminazione.

La ISO 3834 evidenzia le misure che sono applicabili a situazioni diverse. Generalmente, esse possono essere applicate nelle seguenti circostanze:

  • in situazioni contrattuali : definizioni dei requisiti di qualità della saldatura;
  • da parte dei costruttori: definizione e mantenimento dei requisiti di qualità della saldatura;
  • da parte dei comitati tecnici che elaborano codici di fabbricazione o norme di applicazione : definizione dei requisiti di qualità della saldatura;
  • da parte degli Organismi che valutano le caratteristiche di qualità dellla saldatura, per esempio terze parti, clienti o costruttori;

La ISO 3834 può essere usata da organizzazioni interne ed esterne, inclusi enti di certificazione, per valutare l'abilità di un costruttore nel soddisfare i requisiti del cliente, dei regolamenti od i propri requisiti.