Corsi Controlli non Distruttivi ITR System

Formazione e assistenza tecnica nei controlli non distruttivi

Corsi Controlli non Distruttivi secondo semestre 2017

Ho aggiornato le pagine in cui vengono pubblicati i calendari per corsi dei Controlli non Distruttivi (CND) inserendo le proposte per i corsi del secondo semestre 2017.

Sul sito è possibile reperire molte informazioni riguardo le modalità di erogazione e i programmi didattici previsti. Nel caso non trovi la risposta ai tuoi dubbi rimango sempre a disposizione al numero di telefono 334 3434386 .

L’intero pacchetto formativo si basa su un’ampia disponibilità di sale adatte alla formazione ed un’ampia proposta formativa nei metodi CND previsti dalla ISO 9712 e Recommended Practice No. SNT-TC-1A 

La proposta formativa è sintetizzata nella figura qui sotto dove vengono elencati i metodi di controllo e le città in cui sono proposte delle date.

Raccomando tutti gli interessati ad inviare il modulo di iscrizione che non è vincolante ( fino alla partenza certa del corso e alla definitiva accettazione) ma permette di tenere in evidenza le persone che hanno manifestato una seria volontà di interesse.

 

Puoi scaricare il PDF cliccando qui : quadro-sinottico-corsi-2-semestre-2017

In sintesi i calendari si possono reperire :

  • nelle pagine di questo sito www.itrsystem.com dove sono pubblicati i corsi CND in Friuli Venezia Giulia e tutti i corsi di Termografia nella modalità On-Line
  • nelle pagine del sito www.controllinondistruttivi.org dove sono pubblicati tutti i corsi organizzati nelle sedi di Bureau Veritas 

 

Corsi a Richiesta

 

In qualunque momento è possibile richiedere un corso per un metodo specifico che verrà attivato appena raggiunto il numero minimo di partecipanti.

Per questo motivo è importante inviare le domande di iscrizione ai corsi in calendario e quelli extra calendario, le persone che hanno fatto domanda saranno contattate e verranno concordate delle date che possano accontentare tutti.

UNI EN 16714 Prove non Distruttive – Prove Termografiche

Nell’autunno 2016 sono uscite 3 normative sulla prova termografica andando a coprire una mancanza di cui da tempo se ne sentiva il bisogno.

Le norme in oggetto coprono una serie di domande che vanno a fare chiarezza sui limiti, le necessità e i risultati che si possono ottenere con la prova termografica.

Vale la pena anche dire che parallelamente al percorso normativo Europeo ( le norme sono EN ) c’è anche un programma normativo internazionale ISO in cui l’UNI è parte attiva.

I due percorsi normativi non sembrano distanziarsi molto, anzi alcune ISO sono state recepite da EN e di conseguenza da UNI.

Tornando all’oggetto di questo articolo le normative in questione sono:

UNI EN 16714-1 Prove non distruttive – Prove termografiche – Parte 1: Principi generali

Continua a leggere