Formazione e assistenza tecnica nei controlli non distruttivi
Corsi Controlli non Distruttivi ITR System > Termografia

 

Ispezioni termografiche e analisi termografiche per :

Ricerca perdite acqua

Ricerca infiltrazioni acqua

Dispersione energetiche edifici – Dispersione calore edifici – Individuazione ponti termici

Blower Door Test

Mappatura impianti

Termografia impianti elettrici motori elettrici – Manutenzione predittiva e preventiva impianti elettrici motori elettrici

Manutenzione preventiva e predittiva industriale

 

 

Prova di fatica

Controlli elettrici La rispondenza dei quadri elettrici alle disposizioni delle normative è stato messo in particolare risalto dalla legge 46/90.

La Legge e il suo regolamento di attuazione impongo all'installatore di sottoscrivere per ogni impianto una dichiarazione di conformità dell'impianto realizzato. I quadri elettrici, componenti fondamentali degli impianti di distribuzione e utilizzazione dell'energia elettrica.

Realizzare impianti secondo regola d'arte significa che ogni installatore dovrà fare rifermento alle normative CEI che descrivono i metodi sia per la realizzazione dell'impianto, sia per i componenti da utilizzare. Ciò in virtù dell'art.2 della legge 186 del 1 marzo 1968, secondo il quale i materiali, le apparecchiature, i macchinari, le installazioni, e gli impianti elettrici ed elettronici realizzati secondo le norme del CEI si considerano costruiti “a regola d'arte”.

Per quel che riguarda i quadri di bassa tensione la norma di riferimento è la CEI EN 60439-1, CEI 17-13/1 . Questa norma prescrive due tipologie di prodotti:

1 apparecchiature di serie soggette a prove di tipo (AS)

2 apparecchiature non di serie parzialmente soggette a prove di tipo (ANS)

Per le apparecchiature AS la norma esige che siano conformi ad un tipo o ad un sistema costruttivo prestabilito e che tale sistema costruttivo sia sottoposto a tutte le prove di tipo stabilite.

Per le apparecchiature ANS la norma stabilisce che possono contenere sia sistemi costruttivi verificati con prove di tipo che altri, pur chè derivati utilizzando opportuni metodi di calcolo da sistemi provati.

Le prove di tipo per la verifica dei quadri sono molteplici e di difficile esecuzione in quanto prevedono l'utilizzo di termocoppie per il rilievo della temperatura.

La termografia in queste prove risulta molto efficace in quanto, senza l'utilizzo di sistemi costruiti appositamente per il rilievo delle temperature, consente di eseguire le misure con semplicità e precisione riducendo così di molto i costi per l'esecuzione delle prove. La termografia risulta quindi un compendio utilissimo al costruttore o installatore che desidera verificare i dati progettuali con quelli reali.

In questo modo può sempre dimostrare la corretta esecuzione del lavoro “ secondo regola d'arte” facilitando la progettazione e la certificazione dei quadri.

Le stesse considerazioni possono essere fatte per la manutenzione degli impianti elettrici e in particolare dei quadri. Monitorando periodicamente le installazioni elettriche presenti in azienda, si possono anticipare i guasti verificando lo stato delle apparecchiature che generalmente prima della rottura manifestano delle sovra temperature anomale.

 

Termografia  un metodo di prova non distruttivo

I.T.R System esegue service termografico, offrendo così a imprese e privati una tecnologia all'avanguardia che permette di prevenire e risolvere molti problemi in ambito produttivo e civile. I.T.R. System mette a disposizione la tecnologia IR alle imprese, liberi professionisti, artigiani e privati cittadini in modo di poter trarre i benefici dell' analisi non distruttiva termografica senza acquistare una costosa apparecchiatura IR di difficile utilizzo. La termografia , come tutte le altre tecniche di analisi non distruttive, necessita di una preparazione qualificata del personale.

I.T.R. System offre a quelle imprese che già utilizzano la termografia, una strumentazione di alta precisione e la qualità del rilievo effettuato da una persona qualificata 3 livello UNI EN 473 / ISO 9712 nei metodi Termografia, Magnetico, Liquidi Penetranti, Esame Visivo e Livello 2 nei metodi Radiografico e Ultrasuoni.

La termografia è un metodo di controllo non distruttivo. Come si può intuire dal nome, un controllo non distruttivo si avvale di tecniche in grado di analizzare un materiale senza che questo sia alterato.

La termografia è una tecnica non invasiva che permette di misurare la temperatura superficiale di un corpo e trasformarla in un'immagine termica.

edilizia-umidita edilizia-dispersioni-energetiche

 

In particolare, la temperatura viene rilevata dalla misura della radiazione infrarossa emessa dal corpo. Con il metodo termografico si ricava la temperatura, divisa per punti, dell'intera area analizzata. In questo modo si ottiene un'immagine termica che rappresenta l'intera superficie inquadrata, evidenziando con diversi colori l'andamento della temperatura nei singoli punti dell'immagine.

Le potenzialità di questa tecnica sono molteplici e molte devono essere ancora scoperte vista la recente introduzione di apparecchiature all'infrarosso per uso civile.

Per effetto della trasmissione e dell'irradiazione del colore, materiali diversi ed eventuali difetti del materiale vengono visualizzati con diverse cromie a seconda della temperatura rilevata.

La termografia può essere impiegata in tutte quelle situazioni nelle quali la temperatura di una superficie viene variata da una discontinuità delle caratteristiche del materiale.

Come già detto in precedenza, Gli impieghi dell' IR per uso civile e industriale hanno molte applicazioni, riporto qui di seguito alcuni esempi:

  • – Certificazione Energetica e individuazione dispersioni termiche degli edifici
  • – Manutenzione predittiva
  • – Ricerca di perdite acqua
  • – Ricerca e sviluppo
  • – Ottimizzazione e controllo di processi produttivi
  • – Diagnostica del degrado di edifici storici
  • – Diagnostica del degrado di affreschi
  • – Edilizia
  • – Agricoltura
  • – Ambiente Ecologia
  • – Controllo su impianti elettrici
  • – Controllo su impianti meccanici
  • – Controllo su impianti termici
  • – Controllo su impianti idraulici
  • – Controllo pannelli fotovoltaici
  • – Verifica coibentazioni
  • – Medicale Veterinaria